Il CIES, l’Osservatorio sul calcio, ha pubblicato un nuovo report in cui vengono come sempre elencati i valori di mercato di numerosi calciatori. Quello autunnale è un riferimento prezioso, considerato che possono essere effettuati dei paragoni coi valori estivi, quando si era in piena fase di calciomercato. L’Inter ne esce molto bene, con tre giocatori che fanno registrare un rialzo davvero importante.

Il primo è quello del capitano: Mauro Icardi passa da un valore di 60.8 milioni di luglio a 75.2 milioni di ottobre. Ma sono soprattutto due nuovi acquisti a stupire in positivo: Matias Vecino, ad esempio, passa da 15.8 a 28.1 milioni mentre Milan Skriniar addirittura raddoppia il suo valore con 28.4 milioni fatti registrare ad ottobre contro i 14.1 di tre mesi fa.

Insomma, è l’ulteriore dimostrazione di un mercato che per molti è stato condotto in modo molto intelligente da Sabatini ed Ausilio che di certo non avevano a disposizione il budget di altri club italiani.

Per la cronaca il valore di mercato che più è cresciuto è stato quello di Romelu Lukaku (da 102 a 158 milioni) mentre Kylian Mbappé ha registrato un rialzo di ben 50.4 milioni. Bene anche Paulo Dybala che completa il podio: la punta della Juve è valutato 161 milioni, ben 47.3 in più rispetto allo scorso luglio.